Le semplicissime: Coppette di crema allo yogurt e pesche

IMG-20190630-WA0015.jpg

Con questo caldo non viene proprio voglia di accendere il forno e, non solo, la frutta matura e si deteriora a vista d’occhio; ecco perché le Trebionde vi propongo una ricetta facile, veloce, fresca… ottima per il “riciclo”!

È una mousse versatile, fresca e golosa perfetta da servire come dessert al cucchiaio ma anche per farcire torte fredde, dolci o semifreddi.

Se siete intolleranti al lattosio basta
sostituire lo yogurt normale con quello senza lattosio e il gusto é a piacere!

Happy “non-baking” …

Ingredienti per due coppette grandi:

200 ml di panna da montare (fresca o vegetale)

50 g di zucchero a velo

250 g di yogurt bianco intero (per un sapore più deciso potete utilizzare yogurt alla pesca)

2 pacchetti di Pavesini

Succo di frutta alla pesca (o latte) per bagnare i biscotti

Per la coulis di pesche:

2 pesche mature

40 gr di zucchero semolato

Per guarnire

Mandorle a lamelle

Procedimento

Montare la panna a neve ferma.

Aggiungere alla panna lo zucchero a velo e lo yogurt e incorporare mescolando dal basso verso l’alto.

Portare in frigo la crema allo yogurt e lasciar riposare per almeno 30 minuti.

Nel frattempo bagnare i pavesini nel succo di frutta alla pesca (o latte) e rivestire le coppette.

Tagliare le pesche a tocchetti e metterle in un pentolino insieme allo zucchero semolato, portare a bollore a fuoco moderato e tenere sul fuoco fino a che le pesche non si saranno quasi sfatte e il loro succo non avrà la consistenza di uno sciroppo abbastanza denso. Far raffreddare.

Una volta raffreddato lo sciroppo e trascorso il tempo di riposo in frigorifero, prendere la crema e disporre un primo strato nelle coppette, aggiungere uno po’ dello sciroppo alle pesche, un altro trato di crema allo yogurt e finire con lo sciroppo. Noi abbiamo usato mandorle a lamelle per decorare ma voi potete scegliere secondo i vostri gusti.

Questa crema é davvero buona anche da sola e potete aromatizzarla come preferite (con la buccia grattugiata di limone oppure qualche goccia di estratto di vaniglia o rum, yogurt alle fragole o ai frutti di bosco…).

IMG-20190630-WA0019.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...