Chi fa da sé…confettura di albicocche

IMG_0329

L’albero del giardino di una delle Trebionde era carico di albicocche e noi abbiamo deciso di realizzare una buonissima confettura che ci accompagnerà nelle colazioni invernali.

Abbiamo seguito la classica preparazione della nonna, con solo frutta e zucchero, senza conservanti, per proporvi una delizia che allieterà le mattinate uggiose, facendovi ripensare all’estate.

Happy baking…

 

Ingredienti per circa 4 vasetti:

1 kg di albicocche

500 gr di zucchero semolato

2 cucchiai di succo di limone

Lavare le albicocche e privarle del nocciolo. Tagliarle a pezzetti e metterle in una ciotola insieme allo zucchero e ai due cucchiai di succo di limone. Lasciare macerare per circa due ore.

Versare il composto in una casseruola dai bordi alti e cuocere mescolando per circa 40 minuti. Se si desidera una confettura liscia, frullare con un minipimer.

Riempire i vasetti precedentemente sterilizzati, con il composto sempre caldo, chiuderli con il loro tappo e metterli a testa in giù per almeno dieci minuti, affinché avvenga il sottovuoto.

IMG_0328

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...