La Romantica: torta Red Velvet

Per quanto scontato, oggi vi proponiamo una ricetta di una torta adatta per ogni occasione ma, visto il colore, assolutamente indicata a festeggiare San Valentino.

La Red Velvet è, come dice il nome, una torta “vellutata”, di consistenza soffice, impreziosita da una ricca e voluttuosa farcitura a base di formaggio spalmabile e mascarpone.

Di facile realizzazione, questa torta ha la peculiarità di avere come agente lievitante il bicarbonato di sodio, unito all’aceto di vino, da aggiungere come ultimo ingrediente.

Happy baking…

La ricetta

Ingredienti per tre tortiere da 18-20 cm di diametro

250 gr di farina 00

15 gr di cacao amaro

300 gr di zucchero semolato

110 gr di burro a temperatura ambiente

2 uova intere

180 gr di yogurt bianco

pizzico di sale

una bustina di vanillina

10 gr di aceto

5 gr di bicarbonato di sodio

colorante rosso in polvere o gel qb

Per la farcitura:

230 gr di formaggio spalmabile

230 gr di mascarpone

115 gr di zucchero a velo vanigliato

300 ml di panna da montare

scorza grattugiata di un limone

Per la torta, montare il burro con lo zucchero fino a renderlo spumoso, poi aggiungere le uova, una alla volta. In una ciotola, setacciare le polveri, farina e cacao, con il pizzico di sale e la vanillina.

Aggiungere piccole quantità di colorante allo yogurt, fino a che non si è raggiunto un bel rosso intenso, ed unirlo al composto di burro, zucchero e uova. Incorporare le polveri e mescolare bene.

Versare il bicarbonato nell’aceto in un bicchiere, aggiungere velocemente questa miscela all’impasto, mescolare e suddividere in tre tortiere precedentemente imburrate. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti. Sfornare le torte e lasciare raffreddare bene.

Nel frattempo preparare la farcia: mescolare il formaggio spalmabile ed il mascarpone con lo zucchero a velo e la buccia grattugiata del limone, fino ad ottenere un composto omogeneo. Montare la panna ed aggiungerla delicatamente ai formaggi, stando attenti a non smontare il composto. Far riposare in frigo.

Comporre la torta: prendere uno strato di Red Velvet e disporla su un piatto di portata. Con un coltello a lama seghettata pareggiare la superficie, (se necessario, ripetere anche per i rimanenti strati), mettendo da parte gli scarti. Farcire con un terzo di crema al formaggio, ricoprire con il secondo strato di torta, farcire e ricoprire con l’ultimo strato di torta. Con la crema rimasta, ricoprire la superficie della torta e decorare a piacere utilizzando gli scarti sbriciolati.

Noi vi proponiamo in foto due possibili tipi di decorazioni…sbizzarrite la vostra fantasia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...